Scegliere Un Vettore

Se devi far trasportare delle merci dall’altra parte del mondo o anche solo nella provincia vicina, ti serve un vettore. Tuttavia, la grossa differenza consiste nel tipo di vettore adatto alle varie esigenze di trasporto.

 

Un vettore può assumere diversi aspetti

La parola “vettore” viene spesso utilizzata da persone con poca conoscenza dell’industria dei trasporti. Non viene adottata molto all’interno del settore. Questo perché è un termine generico, non specifico. Invece, vengono utilizzate parole come “spedizioniere” e “trasportatore”, a seconda del tipo di vettore in questione.

 

 

Trova qui le tariffe per i vettori danesi!

Vettore

Uno spedizioniere è un vettore che generalmente sposta merci internazionalmente via aereo, nave o autocarro. Puoi leggere di più a proposito degli spedizionieri in questo articolo. Per fornire servizi di trasporto merci internazionale, normalmente questi collaboreranno con altri colleghi all’estero. Tuttavia, i maggiori spedizionieri hanno uffici propri in tutto il mondo. Di solito non possiedono risorse per il trasporto, come depositi, autocarri, velivoli e navi, ma si curano soprattutto dei contatti coi clienti e dello scambio d’informazioni necessario per far giungere le merci a destinazione.

 

I “trasportatori” costituiscono un’altra categoria di azienda di trasporti. Laddove gli spedizionieri lavorano molto con spedizioni intercontinentali, per esempio dall’Asia all’Europa, i trasportatori operano con carichi merci intracontinentali, come in Europa. I trasportatori in genere possiedono i propri mezzi di trasporto, sia motrici sia rimorchi, e traggono profitto dall’ottimizzazione dei viaggi, cercando sempre di riempire gli autocarri quanto più possibile. I trasportatori sono di portata varia, dalle grandi compagnie come DSV, Leman e Bluewater, fino a piccole imprese dai cinque ai dieci furgoni.

 

Tutti i vettori possono offrire l’intera gamma di servizi, ma è sempre meglio trovare quello più adatto alle proprie esigenze

Per chi non conosce il settore, può essere difficile distinguere i due tipi di vettore. Inoltre, può essere complicato capire quali sono i migliori vettori in determinati Paesi. Alcuni spedizionieri sono perfetti per spedire merci sfuse dalla Cina, dato che hanno i propri appositi container. Altri sono specializzati nel trasporto merci aereo dagli Stati Uniti, mentre altri ancora sono ancora più di nicchia e gestiscono le spedizioni per l’Africa. In maniera simile, alcuni trasportatori guidano soprattutto verso Italia e Spagna, mentre altri si concentrano sulla Norvegia e la Svezia.

 

Trasporto con un vettore

Comunque, come regola generale, tutti i vettori possono offrire ciascuno di questi servizi. Ciò è possibile perché, qualora non possano gestire personalmente un servizio, lo acquisteranno presso altri vettori. Questo comporterà un rialzo del prezzo, e spesso anche un impoverimento del servizio, poiché viene aggiunto un passaggio ulteriore alla trattativa commerciale e alle comunicazioni. Il trucco è riuscire a trovare un vettore che possa soddisfare le tue esigenze specifiche AUTONOMAMENTE. Se devi spedire un bancale da Shanghai, individua un vettore che spedisca container di merci sfuse da Shanghai. Se desideri spedire due bancali di vino dall’Italia, dovrai metterti in contatto con un vettore danese che effettui viaggi verso l’Italia.

 

Costruirsi una panoramica del genere potrebbe richiedere parecchio sforzo. Fortunatamente, abbiamo già fatto molto del lavoro per te, cosicché potrai trovare le informazioni di cui hai bisogno direttamente su Transporteca.